Le immortali station wagon Mercedes

13 novembre, 2015 | Daniele Boltin

Ci sono auto d’epoca che rimangono per sempre. O meglio, ci sono macchine che possono durare fino all’infinito e macinare una quantità veramente grande di chilometri.
E quali sono le migliori quando parliamo di familiari. Senza dubbio le station wagon Mercedes degli anni 70. Con la serie W123, la casa automobilistica di Stoccarda ha iniziato la sua storia in questo settore. E ha raggiunto risultati di altissimo livello, tanto che a distanza di anni, molte sono ancora in uso in Marocco come taxi.

Mercedes W123 Station Wagon.

Mercedes W123 Station Wagon.

Anche secondo diversi esperti di livello internazionale, le vecchie station wagon Mercedes sono immortali. Come ha sottolineato Jonathan Klinger, portavoce di Hagerty (una delle agenzie più famose del mondo per l’assicurazione di auto d’epoca), «se pensi ad auto indistruttibili, ti viene in mente quest’epoca e questi modelli».

Quando è uscita nel 1978, questa familiare era la più costosa sul mercato, con un prezzo di 26.000 marchi tedeschi. E in fondo anche da qui parte la moda dei Suv che si è sviluppata oggi. A quel tempo una Mercedes station wagon era l’unico modo per avere un’auto pratica ma allo stesso tempo abbastanza lussuosa.

Mercedes W123 Station Wagon.

Queste Mercedes possono fare milioni di chilometri.

Per l’epoca, la serie W123 ha portato grandi innovazioni nei dettagli. Basta pensare, ad esempio, all’airbag per il posto di guida, agli inserti di legno nell’abitacolo, alla chiusura centralizzata, ai vetri elettrici, per arrivare allo specchietto retrovisore dal lato passeggero.

A distanza di tanti anni, è ritornato l’interesse per questi modelli. Molti collezionisti vogliono possedere una di queste auto, che diventano anche un segno distintivo. Perché infatti sono delle auto storiche particolari.

mercedes-w123-4

Gli interni. Eleganti e moderni per l’epoca.

Complessivamente, Mercedes ha prodotto circa 200.000 esemplari dei vari modelli station wagon della W123. E oggi, come riportato da Blooomberg, queste auto hanno la tendenza a mantenere un valore più o meno costante. Non entrano nelle bolle delle auto che diventano la passione del grande pubblico e che schizzano di prezzo, ma fanno parte di una nicchia ben consolidata.

Inoltre, c’è da tener conto di un fatto molto importante. Una vecchia Mercedes può fare milioni di chilometri senza fermarsi mai, come dimostra anche questa Classe G.

mercedes-w123-5

Un’auto di lusso, ma anche comoda.


Tag:

Lascia un commento