Simca ha il suo primo club dedicato in Italia

12 gennaio, 2017 | Redazione

Il primo Simca Club è nato in Italia a Bassano del Grappa, in provincia di vicenza.

Simca 1000.

Nato poco più di ottant’anni fa, un marchio francese che con grandi radici italiane sta per essere giustamente celebrato anche nel nostro Paese. Infatti, a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, è nato il Simca Historiclub.
Dedicato alla casa automobilistica fondata nel 1934 a Parigi, il nuovo sodalizio è stato creato il 2 novembre del 2016 da Marcello Cioli, Franca Rigo  e Lucia Favretto, che sono i soci fondatori. Questo club si è accasato con il RIVS (Registro Italiano Veicoli Storici) e si propone come punto di riferimento per gli appassionati di queste auto d’epoca francesi, nate grazie all’iniziativa del torinese Enrico Teodoro Pigozzi, che ha diretto l’azienda per molti anni.




Il marchio francese negli anni ha prodotto macchine di grandissimo successo, a partire dalla 1307 e dalla Horizon, che hanno vinto il premio Auto dell’anno nel 1976 e nel 1979. È poi sparito gradualmente dai radar a partire dal 1980, per lasciare spazio a Talbot, marchio che era considerato francese dai francese e britannico dagli inglesi.
Sparito definitivamente nel 1990, con gli ultimi motori montati sulla Peugeot 309, questo marchio è rimasto nel cuore di molti, perché ha contribuito di fatto alla motorizzazione dell’Europa, dagli albori, prima della Seconda guerra mondiale, per arrivare alla diffusione di massa delle automobili.

Per informazioni sul club potete mandare una mail all’indirizzo info@simcahistoriclub.com


Tag:

20 commenti

  1. Bruno ha detto:

    Negli anni settanta, non avendo la possibilità di acquistare auto di maggiore cilindata, mi sono accontentato, per così dire, di viaggiare in Simca 1000.Nel 1973 avevo una 1000 GLS e nel 1976 mia moglie ha avuto una Extra. Belle vetture anche se facili da essere aggredite dalla ruggine. Oggi trovarne una un buone condizioni è difficile!!!!

    • angelo ha detto:

      Buonasera le scrivo in quanto ho una simca 1000 che vorrei vendere ma non trovo persone interessate.
      la vettura e’ sana non ha ruggine pochi km e tutta originale.
      se le puo interessare le mando delle foto.

    • Franco ha detto:

      Sono possessore di una Simca 1000 LS del 1971, acquistata nel 2009, conservata con nessun restauro eseguito, ed è perfetta di carrozzeria, senza alcun punto di ruggine. Evidentemente la precedente proprietaria l’ha tenuta sempre in garage e con le dovute maniere. Nel 2011 ho partecipato ad un concorso di auto d’epoca e ho vinto il 1° premio per l’auto “meglio conservata”, con i complimenti della giuria.
      Attualmente è sempre in perfette condizioni, sottoscocca buonissimo, chiaramente la conservo in garage. Attualmente la foto è sulla pagina facebook del neonato Simca Historiclub, quale auto partecipante alla Befana del Vigile di Verona del 2016.
      Tenuta con cura, l’auto mantiene sempre la sua bellezza!!

    • Marangon Alessandro ha detto:

      Scrivo al club, in merito ad ANGELO del 18 Gennaio 2017. Io sto’ cercando di acquistare una Simca 1000. Ricevrei volentieri le foto se ancora disponibile in vendita. sono di Padova. Se quella del signor ANGELO fosse ancora disponibile, ma non vi siete piu’ sentiti, magari potreste ricontattarlo per mio conto e farmi avere info con foto a riguardo? Oppure se ci sono altri possessori di Simca 1000 che intendono venderla ora, potete mettermi in contatto per favore? Grazie club o presidente. Mio papa’ ha aquistato penso nel 1972 una Simca 1000 con motore 1100 versione GLS colore grigio metalizzato. Con quella macchina io, mia mamma e mio papa’ abbiamo trascorso gli anni piu’ belli della mia infanzia e della nostra vita!!!! (gli anni ’70 e ’80). Ci abbiamo persino dormito dentro!! Ora che i miei genitori non ci sono piu’, vorrei che fossero ancora qui’, ma visto che cio’ purtroppo non e’ possibile, vorrei tanto almeno riavere la mia Simca 1000, la macchina dei miei ricordi piu’ belli!!! Saluti, Alessandro da Padova.

  2. giampaolo ha detto:

    Ho iniziato la mia attività di autoriparatore in una concessionaria simca, quante belle soddisfazioni a lavorare su quelle auto. Ho acquistato una simca 1100 usata prima serie, 1968, ho fatto il viaggio di nozze è stata un mito, ho percorso 330000 km, mai lasciato a piedi, che auto…Poi ho acquistato una 1100 famigliare e per servizio della mia officina ho portato a casa un 1100 pik cap canguro, era il mio pane, è stata sofferenza darlo via per non poterlo restaurare. Quanti ricordi attorno a quel marchio. Tengo ancora due fanali della simca 1100.

  3. Mirko ha detto:

    Grande azienda. Ho una simca coupé 1200s e ne sono orgoglioso. Possiedo altre auto ma questa è la mia preferita

  4. Gianni Signorotto ha detto:

    ciao, non sono associato a nessun club però sto restaurando una Simca Ariane SL del 1961. Cerco ricambi impianto frenante e altri pezzi, se qualuno è in grado di aiutarmi può contattarmi

  5. Dareus ha detto:

    Caro Signorotto, quando avrà finito di restaurare l’Ariane, si faccia vivo!!

    • Boschi Gian Luigi ha detto:

      Per il Sig Gianni Signoroto sto restaurato una vedette del 57 se le interessa ho un indirizzo in Francia

  6. SANTO ha detto:

    Mi chiamo Santo Belfiore; sono stato assunto dalla allora Simca Italia, divenuta subito dopo, Chrysler Italia, il 26 Giugno 1969. Il mio compito, assieme ad altri 5 tecnici in Italia, era di fare il Moniteur, ossia istruire il personale assistenziale e risolvere i problemi tecnici della rete. Giravo con un furgone Simca 1100 lamierato pieno di circa 300 kg di attrezzatura specifica e documentazione. Durò fino al Dicembre 1970 in cui la Francia decretò la chiusura della linea ” Moniteurs”. Fummo tutti promossi Ispettori Tecnici. Io rimasi in forze presso la direzione di Bologna. assieme ad altri 3. Ebbi diverse Simca 1000, 2 Simca 1200 S, una decina di Simca 1100, una decina di 1307, 8 Horizon di diverse cilindrate.Poi nel 1982 ci venne tolta la possibilità di acquistare le vetture personali per lo svolgimento del proprio compito e ci vennero imposte le vetture di Servizio da parte di Peugeot. Era definitivamente tramontata l’epoca SIMCA. Sono a Vs. disposizione per quanto possa servirvi. Cordiali saluti. S: Belfiore

  7. Federico ha detto:

    Buonasera se a qualcuno interessa ho una Simca 1200 coupè S Bertone anno 71 in condizioni da concorso da vendere.Grazie.

  8. Giampaolo Venturi ha detto:

    Buonasera, scrivo da Bologna.
    Sono in possesso di una vettura Simca 1100 GLS del 1973, colore blu metallizzato, in buono stato, ma che necessita della sostituzione di un pezzo. Sono intenzionato a cederla al solo costo del passaggio di proprietà e trasporto.
    Per chi fosse interessato, può inviarmi una mail a venturig@inwind.it

    Grazie

  9. Stefano ha detto:

    Salve a tutti, io sono in cerca di una Simca 1000 prima serie, (col cruscotto lungo non quello piccolo), colore panna, se ce ne fosse una in condizioni accettabili desidererei comprarla, era la nostra prima auto di famiglia, se qualcuno ha dei suggerimenti, vi ringrazio,
    Stefano

  10. Ivan ha detto:

    Per il sig. Boschi Gian Luigi. mi potrebbe dare perfavore lindirizzo in francia? La ringrazio. Ivan

  11. Marco ha detto:

    Salve a tutti se a qualcuno interessa vendo una Simca Rally E2 del 1973 completamente restaurata con numerosi ricambi originali a € 30.000. Contattatemi via mal per ricevere foto senza impegno.
    Saluti a tutti Marco

  12. Andrea ha detto:

    Buonasera cerco fari anteriori ultima serie anno 1975 se qualcuno mi può aiutare per trovarli vi sarei grato

  13. Ivano ha detto:

    Come si fa i scriversi al club io ho una simca rally vorrei farne parte grazie

  14. Franco ha detto:

    Per effettuare l’iscrizione e ricevere informazioni sul nostro club, deve scrivere al seguente indirizzo mail:info@simcahistoriclub.com o iscrizioni@simcahistoriclub.com riceverà tutte le istruzioni per entrare a far parte dei soci sostenitori del club, sorto il 2 novembre 2016 (può visionare le notizie sulla vita del club anche sulla pagina Facebook Simcahistoriclub).
    In attesa dell’iscrizione, le formulo i migliori auguri per il nuovo anno, più siamo e più daremo “voce” al Club Simca. La qualità si sa è Simca!!
    Franco – socio sostenitore Simcahistoriclub.

  15. ANGELO ha detto:

    Sono proprietario di una Simca Rally 2 1300 cc, anno 1977, in perfette condizioni con pochissimi chilometri ben conservata, la carrozzeria è in buono stato da vedere per giudicare, la vorrei vendere. Angelo

  16. andrea ha detto:

    Salve a tutti i nostalgici e appassionati del marchio simca,come prima auto ho avuto una horizon 1,1 di 10 anni e l’ho tenuta in servizio per altri 10 con massimo della soddisfazione divertendomi molto alla sua guida rilassante e sicura ma anche un tantino frizzante nei sorpassi .Dopo averla cambiata però ,mi sono reso conto di aver perso qual’cosa di importante ,ora vorrei trovarne una e tornare come hai vecchi tempi.Se ne vendete una scrivetemi grazie e cordiali saluti.andreacucinotta69@gmail.com

Lascia un commento